Compilare aMSN Italian

From AMSN
Jump to: navigation, search

This page has been translated form the English (Original) one and it is also avaible in French

Contents

Premesse

Questa guida si pone l'obiettivo di aiutare l'utente inesperto nelle sue prime compilazioni manuali; si tratta di un procedimento tutto sommato semplice e che, una volta acquisito nelle sue linee generali, potrà essere applicato ad ogni tipo di programma, risultando anche abbastanza immediato.

Per gli utenti Windows e Mac OS X questa pagina non risulta essere molto indicata, difatti si tratterebbe di fare una cross-compilazione con mingw; ad ogni modo, esistono già dei pacchetti precompilati per questi sistemi.

La guida ha, nelle Fasi preliminari, alcuni riferimenti alla distribuzione Ubuntu, ciò non toglie che possa essere utile come modello per la compilazione su altre distribuzioni; viene inoltre spiegato il medesimo processo per Fedora e derivate e per Gentoo e derivate.

Fasi preliminari

Per prima cosa si scaricano i sorgenti nell'ultima versione disponibile (anche SVN); per aMSN possono essere presi da qui

Successivamente tramite terminale si va nella cartella contenente i file scaricati con

cd /cartella/dove/sono/stati/scaricati

e si scompattano digitando:

tar -xzvf nome_pacchetto.tar.gz

Il pacchetto può anche essere estratto per via grafica, per esempio in Ubuntu è sufficiente selezionarlo e fare:

tasto destro->Estrai qui

Bene, estratto il pacchetto ci spostiamo nella cartella appena creata sempre con:

cd /nome_cartella_estratta

Adesso che si è estratto il pacchetto, si può aprire il file README che può contenere molteplici informazioni utili per la compilazione e la lista delle dipendenze necessarie alla buona riuscita del processo.

Il file può essere aperto per via grafica o in alternativa lo si può aprire con il terminale con un comando di sintassi nome_proprio_editor README che nel caso specifico di Ubuntu sarebbe:

gedit README

Si può tuttavia leggere il file sul terminale digitando:

cat README

Come già stato accennato, si cercano nel suddetto file le informazioni necessarie relative ai pacchetti da installare per compilare.

Nel caso specifico del README di aMSN, non sono elencate le dipendenze, per questo motivo le riporto qui di seguito:

1 - tcl8.4-dev

2 - tk8.4-dev

3 - libx11-dev

4 - libpng12-dev

5 - libjpeg62-dev

6 - gcc

7 - g++

8 - make

Questi pacchetti possono essere installati per via grafica (per esempio utilizzando synaptic su Ubuntu) oppure utilizzando apt da terminale (sempre su Debian e derivate).

Compilazione e/o installazione

Una volta eseguite tutte le operazioni preliminari si va nella cartella scompattata dei sorgenti, se già non lo si fosse, con il comando:

cd /cartella/estratta/dei/sorgenti

Per esempio, se l'avessimo estratta sulla Scrivania digiteremmo qualcosa come:

cd /home/nome_utente/Scrivania/nome_cartella_estratta_sorgenti

Fatto ciò non ci resta che digitare nel terminale:

./configure

Il suddetto comando non fa altro che lanciare lo script omonimo che è adibito al controllo di tutte le dipendenze e se non risulteranno esserci tutti i pacchetti necessari verrà restituito un errore con l'indicazione del pacchetto mancante.

Lo script di aMSN, in caso di buona riuscita del controllo, stampa a video un output del tipo:

compile time options summary
============================
   X11          : yes
   Tcl		: 8.4
   TK 		: 8.4
   DEBUG        : no
   STATIC       : no
   FARSIGHT     : no
   LIBV4L       : no
   GUPNP-IGD    : no

L'output qui riportato è quello tipico di una compilazione normale, la quale può essere adattata alle nostre esigenze passando diversi argomenti allo script, per esempio se si volesse Compilare con i simboli di debug.

La buona riuscita del comando precedente (quindi senza errori) permetterà la crazione del makefile, questo è di estrema importanza per il comando successivo che ci apprestiamo a dare, a riguardo vi rimando qui.

Bene, digitiamo:

make

Adesso si ha una versione compilata e perfettamente funzionante del programma, il quale è già avviabile dalla cartella che si è utilizzata per compilarlo. Se si vuole installare il programma nella cartella di default (solitamente /usr/share/amsn) è sufficiente concludere con:

sudo make install

È anche possibile creare un link simbolico per far sì che il programma venga lanciato correttamente anche semplicemente digitando nel terminale la parola

amsn

Per creare un link simbolico è sufficiente digitare come root nel terminale il seguente comando:

ln -s /cartella/estratta/dei/sorgenti/amsn /usr/bin/amsn

Compilare con i simboli di debug

Il processo di compilazione con i simboli di debug è il medesimo di una compilazione normale, è sufficiente aggiungere al comando ./configure l'argomento --enable-debug risultando quindi:

./configure --enable-debug

E l'output al termine del controllo sarà qualcosa come:

compile time options summary
============================
   X11          : yes
   Tcl		: 8.4
   TK 		: 8.4
   DEBUG        : yes
   STATIC       : no
   FARSIGHT     : no
   LIBV4L       : no
   GUPNP-IGD    : no

Fedora e derivate

Come già preannunciato lo scopo della guida è quello di spiegare come compilare aMSN, per questo motivo non si fa cenno ad alcuna installazione grafica che, nel caso specifico di Fedora, ha una guida a sé stante che potete leggere qui (in inglese).

Bene, come per ogni altra distribuzione e compilazione, si parte dal procurarsi i sorgenti e dallo scompattarli. Per queste operazioni vi rimando alle Fasi Preliminari già spiegate.

Le dipendenze necessarie a Fedora le possiamo installare dando in successione nel terminale:

yum install yum-utils rpmbuild
yum-builddep amsn

Una volta installati i suddetti pacchetti ci spostiamo nella cartella estratta dei sorgenti e non ci resta che compilare con

./configure

e fare il nostro pacchetto .rpm!!

make rpm

Fatto ciò non resta che copiare, distribuire, installare ovunque aMSN!

Gentoo e derivate

aMSN per la vostra distribuzione può essere già trovato nel Portage e non resta che digitare come root nel terminale:

echo "net-im/amsn-0.97 ~x86" >> /etc/portage/package.keywords
emerge amsn -av
Personal tools